Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Quando il Cinema racconta i Diritti dispersi

 24 07 2017    |     Evento dal 24 07 2017  al 25 07 2017

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Il Giardino del Centro 2017
Diritti dispersi
Centro Servizi Culturali UNLA Oristano

Lunedì 24 e Martedì 25 Luglio ore 21,00

Quando il Cinema racconta i Diritti dispersi

Con la partecipazione di Andrea Paco Mariani (OpenDDB - SMK Videofactory)

 

Lunedì 24 - Diritti, terre e popoli

Proiezioni:

Tomorrow's Land di Andrea Paco Mariani, Nicola Zambelli (2011)
Ameer ha solo 12 anni, ma è già un adulto. Ogni pomeriggio, dopo la scuola, porta al pascolo il gregge di pecore della propria famiglia. Ameer ha un sogno, tramandato di generazione in generazione: vedere la propria terra e il proprio popolo liberati dalle ingiustizie dell’occupazione militare israeliana. Tutto questo non è un film. Questa è la realtà quotidiana di Ameer.

Terra Promessa di Luca Romano, Mario Leombruno (2013)
In un recinto di lamiera quattrocento Rom vivono al centro di un’area divenuta simbolo del disastro ambientale in Campania. Un campo provvisorio costruito dal Comune di Giugliano e costato circa 400mila euro. Tre centimetri di ghiaia e asfalto per separare un insediamento umano da terreni in cui negli anni è stata sversata ogni sorta di rifiuti. 

Presentazione del progetto OpenDDB - Distribuzioni dal Basso

-----------------------------------------------------------------------------

Martedì 25 - Lavoro?!

Proiezioni:

Licenziata! di Lisa Tormena (2011)
La storica fabbrica di calze Omsa di Faenza chiude dopo 50 anni per delocalizzare in Serbia, licenziando 350 persone, quasi tutte donne. Un gruppo di queste operaie in cassa integrazione ha deciso di raccontare la propria storia di rabbia e delusione attraverso il teatro di strada, una battaglia originale che ha aiutato a far conoscere la vertenza Omsa a livello nazionale e ha permesso a queste donne tenaci di farsi ascoltare.

Vite al Centro di Fabio Ferrero, Nicola Zambelli  (2014)
Nel mondo del commercio il modello “7 giorni su 7 – 24 ore su 24” si è definitivamente affermato in seguito alla liberalizzazione totale degli orari di apertura dei negozi introdotta con il decreto “Salva Italia”.
I nuovi contratti di lavoro non prevedono piu’ la distinzione tra giorni lavorativi e festivi e, alterando l’equilibrio tra tempo di vita e di lavoro, impongono ritmi sempre più frenetici.
La maggior parte degli impiegati nella grande distribuzione sono donne con un’età media di 35 anni. Molte di loro sono anche madri che reggono il peso della famiglia e dell‘economia domestica, in un Paese in cui la spesa per il welfare diminuisce anno dopo anno.

Anteprima di alcune sequenze del film in fase di realizzazione
The Harvest - Storie di nuovo caporalato agricolo in Italia
(finanziato con una coproduzione popolare)

In collaborazione con Associazione culturale SMK Videofactory, una casa di produzione indipendente nata nel 2009 a Bologna da un gruppo di mediattivisti.
In questi anni ha prodotto principalmente documentari a sfondo sociale e lavori di inchiesta e denuncia.
Crede fermamente nei modelli di Produzione dal Basso e nel fatto che un modo diverso di fare audiovisivo sia possibile. Il primo progetto di crowdfunding risale al 2011 con il film "Tomorrow's Land".
Da lì ha prodotto una sequenza ininterrotta di documentari con campagne di coproduzione popolare: "Kosovo vs Kosovo" (2012), "Una follia effimera" (2012), "Green Lies" (2014), "Vite al Centro" (2014), "Quale Petrolio?" (2016), "The Harvest" (2017).
Sulla scia dell'esperienza di autodistribuzione popolare di Tomorrow's Land, fonda nel 2013 Distribuzioni dal Basso / OpenDDB, il portale che sostiene la circolazione di opere creative (film, documentari, libri, progetti musicali) di autori indipendenti in tutta Europa.

OpenDDB / Distribuzioni dal Basso
La prima rete distributiva di produzioni indipendenti in Europa.
Sostiene la circolazione di opere in Creative Commons, attraverso la distribuzione on-demand, eventi e proiezioni.
Tutte le opere presenti nel portale rispondono all’esigenza di rendere accessibili e diffondere cultura e informazione.

Andrea Paco Mariani
Laureato nel marzo 2010 nel corso di laurea specialistica “Culture e diritti umani”, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna. Avvicinatosi professionalmente al settore video nel 2008, durante un’esperienza di studio e ricerca a Sarajevo, fonda l’anno successivo la Smk Videofactory, attraverso la quale costruisce un network di artisti e di creativi finalizzato alla produzione di materiale video e fotografico professionale. Da allora ha realizzato diversi film e documentari come "Tomorrow's Land". (2011)  "Una follia effimera" (2012), "Green Lies" (2014), "Vite al Centro" (2014), "Quale Petrolio?" (2016), "The Harvest" (2017).
E' cofondatore inoltre di Distribuzioni dal Basso / OpenDDB.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014