Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Il Patto territoriale presenta il bilancio delle attività

 23 01 2017    |     Evento dal 23 01 2017  al 23 01 2017

Tematiche: Economia, attività produttive e lavoro Istituzioni    |    Io sono: Cittadino

La Società Consortile Patto Territoriale Oristano a.r.l. in liquidazione, a conclusione della sua attività chiusa al 31.12.2016, presenta, nell’ambito di un evento finale, le principali attività svolte nella realizzazione del Programma Aggiuntivo 2015.2016, finanziato dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio del Ministri.

Il Patto Territoriale di Oristano nasce nel 1998 da soci pubblici e privati come Agenzia di Sviluppo Locale con l’oggetto istituzionale di promuovere lo sviluppo socio economico ed occupazionale della Provincia di Oristano.

Dal 1998 al 2014 la Società ha gestito Programmi e progetti Comunitari, Nazionali e Regionali.

Il 28 gennaio 2015 l’Assemblea Straordinaria dei Soci ha deliberato la messa in liquidazione della Società e ha affidato l’incarico al dottor Remigio Sequi di proseguire l’esercizio provvisorio delle attività utilizzando i fondi Ministeriali residui con il Programma 2015.2016.

Alla fine del 2016 è terminata l’intera attività e il PTO non esisterà più. Rimangono sul territorio molti dei servizi avviati e dei risultati realizzati dal PTO a favore delle Pubbliche Amministrazioni, delle imprese, dei professionisti e della collettività.

Molti i partners, i collaboratori, i fruitori delle azioni e delle attività svolte. Molti i progetti e i prodotti realizzati, un patrimonio che sarà messo a disposizione delle Istituzioni e della collettività. Per l’evento si è scelto di illustrare dieci progetti che hanno prodotto strumenti principalmente nel settore turistico, nell’alta formazione, nell’informazione e formazione e nella comunicazione.

Dal PROGETTO DESTINAZIONE ORISTANO, un percorso di formazione per gli operatori turistici dell’Oristanese con nove proposte formative di eccellenza realizzato con Consorzio Uno e Provincia Oristano al PROGETTO ALBERGHI DIFFUSI. Un modello di sviluppo turistico territoriale e di eccellenza presentato nel workshop Alberghi diffusi a Santu Lussurgiu e nel Convegno Nazionale a Cabras con la produzione editoriale e il videolibro Alberghi diffusi Sardegna.

Il PROGETTO TURISMO 2030, un appuntamento per gli operatori turistici Oristanesi di confronto sul turismo attraverso un workshop tecnico e un evento di presentazione dei documenti strategici sul posizionamento turistico della Provincia di Oristano gestito dalla Smeralda Consulting. E ancora, l’ALTA FORMAZIONE con convegni a carattere nazionale, regionale, specialistici e di studi in campo contabile di alto profilo innovativo realizzati con l’Amministrazione Provinciale di Oristano, l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e con l’Ancrel nazionale e regionale.

Il PROGETTO SARTIGLIA realizzato con diversi interventi: un documentario e un archivio d’immagini e interviste sulla manifestazione equestre; un libro e il videolibro “La sartiglia”; un prodotto editoriale in tremila copie, diffuso dalla Fondazione Sartiglia per la valorizzazione del patrimonio Oristanese. Di qualche giorno fa è la presentazione del PROGETTO MUSEO DIOCESANO ARBORENSE, una produzione editoriale di cinquemila brochure e cinquemila cartoline e una produzione fotografica professionale con la realizzazione di un archivio di 518 fotografie della struttura museale e dell’importante tesoro artistico del museo Diocesano Oristanese realizzati con la collaborazione dell’Arcidiocesi di Oristano e della Direzione del Museo.  

Il CONCORSO FOTOGRAFICO con una selezione di novanta fotografie che restituiscono una documentazione sul territorio di Oristano e arricchiscono il patrimonio iconografico della digiteca  della Provincia di Oristano.

La CAMPAGNA PUBBLICITARIA con la progettazione e la realizzazione di una campagna di comunicazione affidata a SED+ per incentivare i turisti a visitare la provincia di Oristano con la realizzazione di quattro grandi pannelli pubblicitari esposti all’aeroporto di Elmas, visibili sino alla fine del 2017. E infine il PROGETTO DIGITECA. Un archivio informatico ricco di dati, immagini, studi, documenti, di materiali realizzati in passato e negli ultimi due anni con gli interventi del Programma 2015.2016. Un patrimonio iconografico e di contenuti messi a disposizione della collettività attraverso la Digiteca e il portale Gooristano della Provincia di Oristano.

Nella documentazione dell’evento finale si inserisce la produzione di un video e una serie di servizi televisivi con interviste e immagini che illustrano le principali attività svolte nella realizzazione del Programma Aggiuntivo 2015.2016 da parte del Patto Territoriale di Oristano a.r.l. in liquidazione, realizzati e messi in onda da TeleNOVA Oristano.

Due anni di intenso lavoro quello che ha diretto e voluto svolgere, con rigore e operatività, il liquidatore dottor Remigio Sequi, per portare a termine un progetto generale di valorizzazione delle risorse esistenti. Questo spirito di servizio ha animato le persone che hanno lavorato insieme per il Patto Territoriale di Oristano, tra dipendenti e collaboratori, società e professionisti, Istituzioni e privati, Università e organismi tecnici, professionali e culturali, affinché le risorse pubbliche fossero utilizzate correttamente per un fine e un beneficio comune. La realizzazione dei progetti e la produzioni di beni materiali e immateriali, il coinvolgimento delle professionalità e delle competenze è il coronamento di un’etica del lavoro che, anche in una situazione di dismissione, come nel caso del PTO, testimonia che si possono compiere delle azioni con lo scopo di rendere un servizio utile alla collettività.

 

PROGRAMMA EVENTO FINALE PATTO TERRITORIALE DI ORISTANO

LE PRINCIPALI ATTIVITA’ SVOLTE NELLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA AGGIUNTIVO 2015.2016

ORISTANO, 23 GENNAIO 2017, ORE 10, SALA CONSILIARE, PROVINCIA DI ORISTANO

 

Coordina: Remigio Sequi, Liquidatore Patto Territoriale Oristano, a.r.l. in liquidazione

Intervengono:

Francesco Asquer, Direttore Generale Consorzio UNO, Oristano - PROGETTO DESTINAZIONE ORISTANO

Anna Paola Iacuzzi, Direttore Generale Agenzia Regionale LAORE Sardegna, Oristano - PROGETTO ALBERGHI DIFFUSI

Maria Cristina Mele, Direttrice Smeralda Consulting - PROGETTO TURISMO 2030

Maria Carla Manca, Presidente ANCREL Sardegna - ALTA FORMAZIONE

Francesco Obino, Direttore Fondazione Sa Sartiglia Onlus - PROGETTO SARTIGLIA

Silvia Oppo, Direttrice Museo Diocesano Arborense - PROGETTO MUSEO DIOCESANO ARBORENSE

Giordana Dessì, Direttore creativo SED+ - CONCORSO FOTOGRAFICO

Lorenzo Saliu, Pubblicitario SED+ - CAMPAGNA PUBBLICITARIA

Pier Marcello Torchia, responsabile servizio Attività Turistiche della Provincia di Oristano - Stefano Mura - Consulmedia - PROGETTO DIGITECA

Antonio Ladu e Dr.ssa Luisa Carta per il Patto Territoriale di Oristano 

Conclusioni:

Ilias Tasias, Componente presso Nucleo di valutazione e analisi per la programmazione (NUVAP) Dipartimento Politiche di Coesione, Presidenza del Consiglio dei Ministri

Massimo Torrente, Amministratore Straordinario della Provincia di Oristano

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014