Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Fiorella Mannoia in concerto

 03 08 2019    |     Evento dal 03 08 2019  al 03 08 2019

Tematiche: Cultura e spettacolo Turismo    |    Io sono: Cittadino

Si annuncia già come uno degli eventi di spicco dell'estate musicale in Sardegna quello del 3 agosto nella città di Eleonora: protagonista Fiorella Mannoia, in concerto alle 21.30 sul palco in Piazza Cattedrale (grazie alla gentile concessione dell'area da parte della Curia Arcivescovile di Oristano) per l'unica tappa sarda del tour all'insegna del suo nuovissimo disco, "Personale" (in uscita proprio oggi, venerdì 29 marzo): tredici brani inediti, tredici storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su se stessi, sull'umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora; un album che è anche – come afferma la cantante romana – una "piccola e umile 'personale'", come recita il titolo: a rafforzare il racconto delle canzoni, trovano infatti spazio le fotografie realizzate dalla stessa Fiorella Mannoia in varie parti del mondo, assecondando una passione per l'arte dello scatto che ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.

I biglietti si possono acquistare su www.ticketone.it e nei punti vendita del circuito BoxOffice Sardegna: un posto nel primo settore costa 40 euro, 30 nel secondo (più diritti di prevendita). Per informazioni, la segreteria di Dromos risponde al numero 0783310490 e all'indirizzo di posta elettronica dromos@dromosfestival.it. Altre notizie e aggiornamenti sul sito www.dromosfestival.it e alla pagina www.facebook.com/dromosfestivalsardegna.

Fiorella Mannoia va dunque ad arricchire il cartellone, ancora da completare, del festival Dromos edizione numero ventuno; un'edizione, come già annunciato, sotto il segno della Luna e il titolo "Casta Diva", titolo preso in prestito dalla celeberrima aria della "Norma" di Vincenzo Bellini, una preghiera che la protagonista dell'opera eleva alla Luna, la "Casta Diva", appunto.

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014