Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Concerto del Trio Puggioni, Mureddu, Masia

 09 11 2014    |     Evento dal 09 11 2014  al 09 11 2014

Tematiche: Cultura e spettacolo    |    Io sono: Cittadino

Trio violino, violoncello e pianoforte:

Alessandro Puggioni, Fabio Mureddu e Massimo Masia

9 Novembre ore 18.30

Hospitalis Sancti Antoni - Oristano

 

Domenica 9 novembre, alle 18,30, nella sala conferenze dell’Hospitalis Sancti Antoni di Oristano, l’ Ente Concerti Alba Pani Passino, nell’ambito della 40ª Stagione Concertistica, quinto appuntamento con la Rassegna “Domenica in concerto” con il Trio violino, violoncello e pianoforte composto da Alessandro Puggioni, Fabio Mureddu e Massimo Masia, che eseguiranno musiche di: Rachmaninof, Beethoven e Debussy.

Il Concerto è organizzato dall’Ente Concerti  “Alba Pani Passino” con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione Banco di Sardegna, del Ministero per i Beni e le Attività culturali e del Comune di Oristano.

Biglietti:

Prezzo del biglietto:  Intero: € 5,00 -  Ridotto (under 18)  € 1,00
Botteghino presso l’Hospitalis Sancti Antoni il giorno del concerto dalle 18
Per informazioni rivolgersi all’Ente Concerti Alba Pani Passino, Piazza Eleonora n. 34, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 - 13.00 e dalle ore 15.30 – 19.30. Tel. 0783.303966 cell. 339/8348608 – mail: enteconcertioristano@gmail.it

 

Gli artisti:

Massimo Masia, nato a Sassari, si è diplomato in pianoforte nel Luglio del 1992, presso il Conservatorio di Sassari, sotto la guida del Prof. Andrea Ivaldi. Ha conseguito nel Dicembre 1996 il Diploma di Pianoforte nel Corso triennale di alto perfezionamento dell'Accademia Musicale Pescarese, con il Maestro Bruno Mezzena. Nel 1991,nella sezione pianoforte, ha vinto il 1° premio, con il massimo dei voti, al "Concorso Nazionale Riviera della Versilia",tenutosi a Camaiore. Nel 1993 ha conseguito il terzo Premio nella Sez. Musica da camera al Concorso Nazionale di Musica "Città di Ruvo di Puglia".Ha seguito ad Alghero il Corso di perfezionamento tenuto dalla Pianista Maria Luisa Franco, ottenendo una borsa di studio. Ha inoltre frequentato vari corsi di interpretazione musicale fra cui quelli con i Maestri: F. Di Cesare, B. Canino, B. Mezzena, A. Ciccolini, A. Lucchesini, E. Pace, M. Baglini e A. delle Vigne.Ha inoltre frequentato le lezioni di perfezionamento pianistico del M° M. Damerini a Genova. Ha preso parte ai cicli delle esecuzioni delle sonate per pianoforte  di Mozart , Beethoven ,Prokofiev, e integrale pianistica di Brahms e Chopin, promosse dal Conservatorio di musica di Sassari. La sua attività artistica lo vede impegnato in conceri solistici e di musica da camera soprattutto in duo pianoforte a quattro mani, due pianoforti, violino e pianoforte) .  insegna Pianoforte nella Scuola Media ad indirizzo musicale "P. Tola" di Sassarie alla scuola civica di Musica di Nuoro. Collabora con diverse Istituzioni ed Associazioni musicali.

Alessandro Puggioni, nato a Sassari, dove ha iniziato gli studi, nel 1966, Si è diplomato in violino presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano, sotto la guida di G. Maestri. Si è perfezionato in tecnica e interpretazione violinistica con Felice Cusano. Nel 1992 ha vinto l'audizione di ammissione all'Accademia delle Belle Arti di Utrecht, Facoltà di Musica, dove per quattro anni ha studiato con la violinista Emmy Verhey, graduandosi nel giugno 1996. Collabora con importanti orchestre italiane ed estere fra le quali: Lucerna Festival Orchestra, Nederland Philarmonisch Orchestra, Pomeriggi Musicali di Milano, Stresa Festival Orchestra, Orchestra Symphonica Toscanini ed ha suonato sotto la direzione di direttori di fama come Charles Dutoit, Rudolf Barshai, Viktor Liebermann, Daniele Gatti, Gianandrea Noseda, Lorin Maazel. Partecipa stabilmente alle produzioni operistiche dell'Ente Marialisa de Carolis di Sassari e alle produzioni concertistiche dell'Orchestra Sinfonica Città di Sassari. Dal 2009 è regolarmente invitato come primo violino di spalla da alcune formazioni sarde come l'Orchestra Academia della Sardegna di Oristano, l'Orchestra da Camera Ellipsis, l'Orchestra Filarmonica della Sardegna. Con quest'ultima, nel giugno 2009, ha eseguito da solista la Sinfonia Concertante per violino e viola di W.A.Mozart. Nel settembre 2011 viene invitato dall'orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia a partecipare alla tournèe in Giappone e Cina sotto la direzione del M° Pappano e nell'ottobre successivo all'apertura della stagione concertistica della stessa al Parco della Musicadi Roma. Attualmente insegna Musica da Camera presso il Conservatorio di Musica  di Sassari e Violino presso le Scuole  Civiche  di  Musica  di  Olbia  e  Nuoro.

Fabio Mureddu ha studiato a Cagliari, con Oscar Piastrelloni, sotto la cui guida si è diplomato con lode, e con R.Witt. Ha approfondito lo studio del repertorio solistico presso l'Accademia "Stauffer" di Cremona sotto la guida di R. Filippini. Ha inoltre seguito corsi di perfezionamento tenuti da insegnanti presigiosi come E. Dindo, F. Maggio Ormezowsky e J.G. Queyras. Si è perfezionato in musica da camera presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, presso la Scuola Superiore del Trio di Trieste , l'Accademia del Quartetto di Fiesole, e in numerosi corsi e masterclass. Si è esibito al fianco di artisti quali S. Accardo, B. Giuranna, R. Filippini, F. Petracchi, V. Erben, il Quartetto della Scala. In ambito orchestrale, ha approfondito lo studio del repertorio dei passi e soli d'orchestra con Luigi Piovano presso l'Accademia di S. Cecilia a Roma. Vincitore di numerose audizioni, ha suonato in orchestre prestigiose, quali l'Orchestra da Camera Italiana , Orchestra da Camera di Mantova, Orchestra Filarmonica della Scala, Orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari. Attualmente è primo violoncello dell'Orchestra dell'Ente Concerti "M. De Carolis" di Sassari e prima parte in orchestre quali la Giovanile "Luigi Cherubini" (selezionato da Riccardo Muti), l'Orchestra dell'Accademia del Teatro Alla Scala di Milano e l'Orchestra Sinfonica "Giuseppe Verdi" di Milano. Ha  inciso  per  la  Brilliant  Classics  musiche  di  G. Albini.

 

Programma: 

Sergej Rachmaninof - Trio Elegiaco n. 1 in sol minore

 

Ludwig Van Beethoven - Trio in re maggiore op. 70 n. 1, “Trio degli Spettri”

                                    Allegro vivace e con brio

                                    Largo assai

                                    Presto

 

Claude Debussy - Trio in sol maggiore

                          Andante con molto allegro

                          Scherzo. Moderato con allegro

                          Intermezzo. Andante espressivo

                          Finale. Appassionato

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014