Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Canone occupazione spazi ed aree pubbliche - C.O.S.A.P.

Cos'è il C.O.S.A.P.?

Il COSAP, istituito nel comune di Oristano con deliberazione del consiglio comunale n. 40 del 25.02.2000, in sostituzione della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) è gestito e riscosso direttamente dal comune di Oristano, e si applica a tutte le occupazioni sia permanenti che temporanee effettuate su aree pubbliche sia su gli spazi sovrastanti che sottostanti nonché sulle aree private soggette a servitù di pubblico passaggio.

Il Canone è dovuto dal titolare dell'atto di concessione/autorizzazione o in mancanza dall'occupante di fatto, anche abusivo, in ragione della superficie occupata.

Come si quantifica l'importo da pagare?

A seconda dell’importanza e della superficie dell’area occupata. Il regolamento del Comune di Oristano ha diviso il territorio in due categorie. La prima comprende il centro storico e alcune vie adiacenti. La seconda categoria, la restante parte della città comprese le Frazioni. La frazione di Torregrande nel periodo 1 giugno/30 settembre è equiparata alla prima categoria relativamente alle occupazioni temporanee..            

La tariffa è graduata secondo i seguenti elementi:

a)    Classificazione delle strade

b)    Superficie occupata

c)    Durata della occupazione

d)    Valore economico dell’area in relazione al sacrificio imposto alla collettività per la sottrazione all’uso pubblico, ed ai costi sostenuti dal comune per tale area

e)    Valore economico dell’area in relazione all’attività svolta dal titolare della autorizzazione e alle modalità di occupazione

Cosa deve fare il cittadino che intende richiedere una concessione per l’ occupazione di spazio pubblico?

È competente per il rilascio delle autorizzazioni l’ufficio di Polizia Municipale al quale è necessario rivolgersi in via Carmine 18 Oristano - Tel. 0783791428.

Passi Carrabili

Sono soggetti al pagamento del canone tutti gli accessi carrabili in cui vi sia occupazione di suolo pubblico con uno scivolo o comunque una modifica del piano stradale o una interruzione del marciapiede, atti a consentire l’accesso del veicolo alla proprietà privata. Non pagano il canone (salvo specifica richiesta di divieto di sosta indiscriminata) gli accessi a raso del piano stradale ove non vi sia marciapiede nè interruzione dello stesso.
L’occupazione è calcolata moltiplicando la larghezza dell’accesso carrabile per la profondità di un metro convenzionale.
I passi carrabili ubicati nella prima categoria pagano l’importo annuale al metro quadrato di Euro 16,73.

I passi carrabili ubicati in seconda categoria pagano l’importo annuale di Euro 6,37 al metro quadro.
L’autorizzazione al posizionamento del relativo cartello deve essere richiesta all’Ufficio di Polizia Municipale sito in via Carmine n. 18. Il numero di autorizzazione – apposto sul cartello - consente al cittadino di beneficiare del divieto di parcheggio nell’area antistante e, rivolgendosi alla Polizia Municipale, di usufruire del servizio di rimozione conseguente al divieto.

Come si paga il COSAP?

Tramite bollettino in tutti gli uffici postali. CCP n. 9714473.

Con bonifico sul conto: IT 33 F 07601 17400 000009714473 intestato al comune di Oristano servizio tesoreria riscossione COSAP

Per qualsiasi informazione : ufficio tributi minori via Garibaldi 7 Oristano tel. 0783791557

Email ufficiotributiminori@comune.oristano.it

 

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014