Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Case dell'acqua

 Le Case dell’acqua sono state realizzate dal Comune di Oristano in aree pubbliche

  1. all’angolo tra Viale Repubblica e via Carpaccio
  2. in Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo
  3. tra piazza Torrente e via Carbonia
  4. a Silì in piazza caduti all’angolo con via Paolo VI

 

Sono in funzione per almeno 13 ore al giorno, preferibilmente dalle 6 alle 23, tutti i giorni, festivi compresi.

Il pagamento avviene tramite scheda, o chiavetta prepagata, fornita dal concessionario, ma anche con monete e banconote.

Il prezzo è di 5 centesimi a litro per il pagamento con le monete e di 4 centesimi per il prelievo tramite la scheda.

È prevista la distribuzione gratuita di tessere a 400 famiglie in condizione di necessità. Con le chiavette si potranno ritirare 700 litri di acqua

La cooperativa che gestisce il servizio versa al Comune il 9% dei ricavi e 4000 Euro per l’occupazione dell’area pubblica. Deve inoltre curare la pulizia dei punti di erogazione e delle aree di pertinenza, delle pareti, la sostituzione dei filtri e la sanificazione circuiti idraulici, i rifornimenti di anidride carbonica alimentare, la sanificazione dei circuiti dell’acqua e di tutte le parti a contatto con l’acqua e le analisi batteriologiche. Le analisi chimico-fisiche e microbiologiche dovranno essere garantite con cadenza trimestrale.

Il 9% dei ricavi del concessionario saranno utilizzati dal Comune a beneficio della promozione del progetto, attraverso nuovi punti di distribuzione o l’incremento dei beneficiari di chiavette gratuite

Le tessere sono in vendita nei locali di via Carlo Meloni e pressi della Case dell’acqua: nell’edicola Mura in via Carnia, nell’edicola Edierre in via Repubblica, nell’edicola Portas in via Carbonia e nell’edicola Zoncheddu in via Adua a Silì.

Ogni Casa dell’acqua può fornire 1.500 litri di acqua al giorno, contribuendo al risparmio di 1000 bottiglie di plastica al giorno, 365 mila all’anno pari a 14 mila 600 chili di rifiuti plastici non prodotti ogni anno. L’ambiente trae un beneficio anche dalla mancata immissione in atmosfera di 76 mila 360 chili di anidride carbonica. L’Italia ha il record mondiale di consumo di acqua in bottiglia. Mediamente ogni cittadino ne utilizza 135 all’anno per un totale di 300 mila tonnellate di consumo nazionale annuo. A Oristano il risparmio potrà arrivare a circa 100 tonnellate di plastica.

 

Analisi delle acque

08.04.2019

  1. Casa all’angolo tra Viale Repubblica e via Carpaccio
  2. Casa Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo
  3. Casa tra piazza Torrente e via Carbonia 
  4. Casa Silì di piazza caduti all’angolo con via Paolo VI

14.01.2019

  1. Casa all’angolo tra Viale Repubblica e via Carpaccio
  2. Casa Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo
  3. Casa tra piazza Torrente e via Carbonia 
  4. Casa Silì di piazza caduti all’angolo con via Paolo VI

12.09.2018

  1. Casa all’angolo tra Viale Repubblica e via Carpaccio
  2. Casa Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo
  3. Casa tra piazza Torrente e via Carbonia 
  4. Casa Silì di piazza caduti all’angolo con via Paolo VI

19.06.2018

  1. Casa all’angolo tra Viale Repubblica e via Carpaccio
  2. Casa Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo
  3. Casa tra piazza Torrente e via Carbonia 
  4. Casa Silì di piazza caduti all’angolo con via Paolo VI

12.12.2017

  1. Casa all’angolo tra Viale Repubblica e via Carpaccio
  2. Casa Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo
  3. Casa tra piazza Torrente e via Carbonia 
  4. Casa Silì di piazza caduti all’angolo con via Paolo VI

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014