Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Nati per la musica - Alla Scuola civica di musica i corsi per bambini da 0 a 3 anni

  01 10 2019    |    Tematiche: Cultura e spettacolo Scuola e istruzione    |    Io sono: Cittadino Genitore

Il nuovo anno scolastico della Scuola civica di musica nasce con una importante novità: i corsi per i bambini dai 0 ai 3 anni.

I corsi nascono da un’idea della Commissione cultura e del Consiglio comunale e recepita dal Consiglio di amministrazione della Scuola civica di musica e dall’Assessorato alla Cultura che hanno voluto importare a Oristano la positiva esperienza dell’iniziativa nazionale Nati per la musica.

“Nati per la Musica è un programma che in ambito nazionale promuove l'esperienza musicale in famiglia come strumento di relazione, già durante la gravidanza, per uno sviluppo migliore del bambino nelle prime epoche della vita – osserva l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna -. La sensibilizzazione si attua grazie agli operatori che si occupano di prima infanzia come bibliotecari, educatori, musicisti, pediatri, ostetriche. A Oristano attraverso la Scuola civica di musica vogliamo avviare un percorso virtuoso di formazione musicale che parta dai bambini più piccoli”.

Il programma è promosso in ambito nazionale dall'Associazione culturale pediatri e dal Centro per la salute del bambino ed è attivo grazie alle reti regionali di operatori, che coordinano e promuovono diverse iniziative locali per bambini in età prescolare e le loro famiglie.

“La musica fa bene – spiegano il Presidente della Scuola civica di Musica Indira Sedda e Veronica Cabras, componente della Commissione Cultura del Consiglio comunale -. Le ricerche scientifiche dimostrano che le esperienze nei primi anni di vita sono fondamentali per un ottimale sviluppo complessivo delle bambine e dei bambini. La musica è una buona pratica che, se attuata precocemente e con continuità, sostiene la crescita dei bambini. Dal punto di vista cognitivo, la musica aiuta il bambino a sviluppare proprie capacità di ascolto e osservazione, ad accrescere la propria immaginazione e creatività, ad aumentare le capacità di concentrazione e attenzione e ad esercitare la memoria. A livello relazionale ascoltare e fare musica in famiglia, giocando con la voce, con gli oggetti quotidiani che producono suoni, cantare filastrocche e inventarne di nuove rafforza il legame affettivo tra adulto e bambino ed è fonte di benessere”.

“L’intento è di rilanciare l’educazione musicale come esperienza basilare per la crescita dei nostri bambini accompagnandoli alla scoperta della musicalità e del senso sonoro, doti innate in ogni bambino” conclude l’Assessore Sanna.

Come per gli altri corsi della Scuola civica di musica le domande di iscrizione devono essere presentate all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), nella sede di Piazza Eleonora (Palazzo Scolopi) fino al 10 ottobre 2019.

I moduli di domanda sono disponibili presso l'INFORMACITTÀ, l’URP del Comune di Oristano, la Biblioteca Comunale, nelle sedi comunali aperte nelle frazioni e sul sito istituzionale www.comune.oristano.it

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014