Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Io mi rifiuto, Oristano è la tua città. Rispettala

  22 05 2019    |    Tematiche: Ambiente e decoro urbano Ambiente e decoro urbano    |    Io sono: Anziano Cittadino Imprenditore Lavoratore

“Io mi rifiuto, Oristano è la tua città. Rispettala”.
È il messaggio che l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Oristano lancia per una nuova campagna di sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti e il miglioramento della raccolta differenziata.

Inserita nell’ambito del programma “4 R – Riduco, riuso, riciclo, rispetto” la campagna è realizzata dall’Assessorato all’Ambiente, in collaborazione con la ditta Formula ambiente che in città gestisce il servizio di igiene urbana ed è ideata dalla società di comunicazione Vento ADV.
Il messaggio sarà veicolato attraverso un calendario di affissioni pubbliche, ma anche sul web e i social media oltre che con una distribuzione capillare a domicilio presso tutti i nuclei familiari della città e delle frazioni.

"Oristano in questi anni ha raggiunto importanti risultati con la raccolta differenziata, ma è il momento di fare un salto di qualità e riuscire a superare la soglia di raccolta differenziata dell’80% per raggiungere quei risultati di eccellenza che ci permetteranno di migliorare ancora il servizio, contenendo i costi per lo smaltimento - osservano il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore all’Ambiente Gianfranco Licheri -. Attraverso una gestione intelligente del ciclo dei rifiuti si può migliorare la qualità dell’ecosistema e della vivibilità, contribuendo alla crescita economica della comunità."

"Gli oristanesi sono stati sensibili e puntuali nel contribuire al buon esito della raccolta differenziata permettendoci di ottenere importanti riconoscimenti – prosegue Licheri -. Le classifiche di Legambiente sull’Ecosistema urbano ogni anno ci premiano e riconoscono le qualità ambientali e gli sforzi che la nostra comunità compie. I riconoscimenti per noi sono motivo di soddisfazione, ma anche di responsabilità e di stimolo a fare sempre meglio".

La nuova campagna di comunicazione sociale si pone un obiettivo generale nell’ambito del programma “4 R – Riduco, riuso, riciclo, rispetto”, ma anche uno specifico relativo al cambio di disciplina per il conferimento delle lattine.

Dal 10 giugno, infatti, latta e lattine dovranno essere depositate nei contenitori o nelle buste azzurre della plastica. È buona regola introdurre i rifiuti nei contenitori e nelle buste dopo averli lavati e schiacciati per ridurne il volume.
Nei contenitori verdi dovranno essere conferiti solo rifiuti di vetro lavato.

"La normativa europea e nazionale in materia di rifiuti prevede come primo obiettivo la la riduzione. Il rifiuto migliore è infatti quello che non si produce – conclude l’Assessore Licheri -. Altrettanto importanti sono il riuso e il riciclo che permettono di ottenere preziosi risultati a beneficio dell’ambiente. Le politiche dell’Assessorato all’ambiente nei prossimi anni saranno sempre indirizzate in questa direzione perché il rispetto dell’ambiente non sia vista come una imposizione, ma come una naturale regola di vita".

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014