Logo del Comune di Oristano

Comune di Oristano - sito web ufficiale

Sezioni principali del sito e Elenco Siti Tematici

Menu principale

Allagata la scuola di via Cairoli, sospensione delle attività il 25 e 26 ottobre

  24 10 2019    |    Tematiche: Lavori pubblici Scuola e istruzione    |    Io sono: Cittadino Genitore Studente

La chiusura immediata dell’intero edificio e da lunedì del solo primo piano della scuola primaria di via Cairoli è stata disposta questa mattina dal Sindaco di Oristano Andrea Lutzu.

L’ordinanza è stata firmata dal Sindaco al termine di un sopralluogo del personale del Settore lavori pubblici e manutenzioni del Comune di Oristano, coordinato dal dirigente Roberto Sanna, che ha constatato “condizioni di precaria staticità della struttura scolastica dovute alle copiose infiltrazioni manifestatesi a seguito delle forti piogge, che hanno compromesso la funzionalità del controsoffitto in cartongesso del primo piano”.

Le precipitazioni delle scorse ore e la criticità determinata dall’intasamento dei pluviali provocato dai pini, che pure erano stati puliti pochi giorni fa, hanno favorito l’allagamento dei locali al di sotto della copertura e forti fenomeni di infiltrazione nel controsoffitto del primo piano.

Al fine di garantire la sicurezza degli alunni e del personale scolastico è stata quindi disposta l’interruzione dei servizi scolastici per i giorni 25 e 26 ottobre nell'intera struttura. Dal 27 l’interruzione riguarderà il solo primo piano. Le 10 classi e gli oltre 100 alunni interessati si trasferiranno in via Bellini fino alla conclusione degli interventi di manutenzione straordinaria della copertura della scuola.

I lavori di manutenzione straordinaria dell’edificio erano già in corso di realizzazione con un progetto da 190 mila euro finanziato attraverso il programma Iscol@ e approvato nei mesi scorsi dalla Giunta Lutzu.

“Si tratta di un progetto già programmato per risolvere le criticità esistenti: principalmente le condizioni della copertura da cui derivano fenomeni di infiltrazione nei controsoffitti” spiega il Sindaco Lutzu che ricorda che nei mesi scorsi, a causa delle abbondanti piogge autunnali, si erano già manifestate copiose infiltrazioni d’acqua piovana dovute allo stato di degrado della copertura.

Il progetto già avviato prevede la rimozione della copertura esistente e della relativa sottostruttura portante, la realizzazione di una nuova copertura piana adeguatamente impermeabilizzata.

È previsto anche un intervento sui pini che provocano il ricorrente intasamento dei pluviali.

Allegati

Home  |   Contatti  |   Mappa  |   Link consigliati  |   RSS  |   Accessibilità  |   Area riservata  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits                  ConsulMedia 2014